Novosti

Il Marina Kaštela premiato per il suo contributo allo sviluppo dell’economia marittima

In occasione della Festa dei naviganti che si celebra nel giorno di s. Nicola, il Ministero del Mare, dei Trasporti e delle Infrastrutture ha assegnato al Marina Kaštela un riconoscimento per il suo contributo allo sviluppo dell’economia marittima. Il riconoscimento è stato assegnato per la costruzione del porto per il turismo nautico Marina Kaštela di Kaštel Gomilica (Castel Abbadessa), progetto che è stato realizzato in più fasi. Joško Berket, già proprietario del Marina Kaštela, ha ricevuto il riconoscimento dalle mani della signora Maja Markovčić Kostelac, sottosegretaria di Stato.

La tradizionale regata di S. Nicola

In occasione delle celebrazioni per la festa di S. Nicola, protettore dei naviganti e patrono di Komiža (Comisa), paese dell’isola di Vis, dal 3 al 6 dicembre s’è tenuta la tradizionale regata velica “Sv.Nikola za samce i dvojce” organizzata dal club velico “Mornar” di Spalato. La regata è stata molto impegnativa: è durata 25 ore in tutto e s’è svolta sotto la pioggia e con un leggero vento di scirocco. I colori del nostro club sono stati difesi da tre barche e, tra i nostri skipper, c’era anche Ivica Kostelić, campione dello sci.

REGATA VELICA DI JABUKA, 16° EDIZIONE

Venerdì sera, 9 novembre 2018, s’è svolto l’atto iniziale della tradizionale “JABUKA”, una delle regate veliche più impegnative e lunghe dell’Adriatico. Con un tragitto di ben 110 miglia nautiche, questa regata si svolge lungo la rotta Vodice – Komorica – isolotto di Jabuka – Vodice.
Caratterizzata dalla mancanza di vento, l’edizione di quest’anno sarà ricordata come la più lenta di sempre e per il numero record di barche partecipanti provenienti da una ventina di paesi.

Gran successo per la 18° edizione della BavAdria Cup

Il 27 ottobre scorso nella Baia dei Castelli (Kaštelanski zaljev) s’è svolta l’ormai tradizionale regata BAVADRIA CUP, organizzata dallo JK Marina Kaštela e dal Bavadria Yachting, a cui hanno partecipato 9 equipaggi. La partenza s’è svolta mentre soffiava uno scirocco da 18-20 nodi. Il primo giro di boa è stato fatto dall’equipaggio Marina Kaštela, che ha conservato il proprio vantaggio sino alla fine della regata. Per un posto sul podio hanno lottato gli equipaggi Udruga Kapetana, Kapetanija e Slobodna Dalmacija.